Charlene di Monaco, col divorzio da Alberto perde i figli: il triste annuncio

Secondo voci di corridoio Charlene di Monaco sarebbe infelice da tempo, ma non divorzierebbe da Alberto solo per timore di perdere i figli.

Ogni occasione ufficiale della famiglia reale di Monaco è buona per riportare in auge le perplessità e i dubbi della stampa sulla solidità del matrimonio di Charlene e Alberto. Le voci sulla presunta crisi coniugale sono cominciate a marzo del 2021, quando la principessa di Monaco è volata in Sudafrica per impegni ufficiali. Charlene si sarebbe dovuta trattenere solo per il funerale del sovrano degli Zulu e per la campagna pubblicitaria di un’iniziativa benefica in favore dei rinoceronti, specie in via di estinzione e preda dei bracconieri. Tuttavia la sua permanenza si è prolungata e subito si è sospettato che fosse per via di una lite con Alberto. Poco prima, infatti, era emersa la testimonianza di una donna che sosteneva di essere madre di un figlio illegittimo del Principe. La loro relazione, stando a quanto asserito dalla donna, sarebbe avvenuta mentre il sovrano del Principato era già fidanzato con l’attuale moglie.

Charlene di Monaco
Google

Più in là si è scoperto che la permanenza di Charlene nella sua terra natia era legata a problematiche di ben altro tipo: un’infezione alle vie aeree per la quale è stata operata nell’estate 2021 ben quattro volte. I problemi di salute sono risultati evidenti dalle foto dell’ex campionessa di nuoto di quel periodo: appariva eccessivamente magra e sul volto portava i segni di una sofferenza protratta nel tempo. Anche dopo il ritorno a Monaco, avvenuto circa un anno fa, le voci sulla crisi coniugale non si sono placate, anzi sono diventate più insistenti quando la principessa è stata ricoverata in una clinica svizzera per la riabilitazione.

Charlene di Monaco prigioniera del matrimonio? Se divorzia perderà i figli

Nei tre mesi di ricovero nella clinica svizzera le voci sulla crisi matrimoniale si sono moltiplicate e per la stampa transalpina e internazionale il divorzio era imminente. A smentire questa convinzione c’è stato il ritorno al principato di Charlene a marzo e la successiva ripresa delle attività istituzionali a partire dalla primavera. Nonostante i fatti continuino a smentire la narrazione giornalistica del rapporto tra i principi regnanti di Monaco, la stampa continua a diffondere indiscrezioni che riguardano un presunto accordo economico per salvare le apparenze.

Una ipotesi che viene tirata in ballo ad ogni occasione possibile e che anche lo scorso 19 novembre, in occasione della festa nazionale del Principato è tornata a riempire le pagine dei rotocalchi rosa. Secondo la stampa transalpina, infatti, il comportamento di Charlene durante le celebrazioni evidenzierebbe la distanza da Alberto. L’ex nuotatrice era sempre sorridente insieme ai bambini, mentre si faceva cupa ogni qualvolta si avvicinava Alberto per disposizioni e foto ufficiali.

Charlene di Monaco
Google

Secondo la stampa, dunque, il divorzio sarebbe un’ipotesi concreta, ma l’esperta di teste coronate Barbara Ronchi della Rocca ha svelato al settimanale ‘Nuovo’ che Charlene non chiederà mai il divorzio e non lo fa perché ben consapevole di ciò che comporterebbe: “Alberto ha già ottenuto ciò che voleva: due eredi nati da un matrimonio regolare, e non vuole pensare ad altro. I gemelli sono patrimonio dinastico della casata. Il futuro è assicurato, anche se la favola con Charlene non è mai stata vissuta”.

Impostazioni privacy