Test visivo, illusione ottica da brividi: cosa vedi prima, coppia o bambino? Scopri il tuo vero Io

In questo test visivo vi sottoponiamo un’illusione ottica che vi lascerà senza parole: ciò che vedete prima svelerà il vostro vero io.

Chi può dire realmente cosa nasconde il nostro cervello, cosa si nasconde nel nostro subconscio? Il cervello umano rimane un mistero da risolvere ancora sia per la scienza che per la psicologia. L’organo più importante e complesso del nostro corpo ha ancora dei segreti da svelare, così come la natura umana riserva ancora delle sorprese che vanno comprese piano piano. Per quanto si siano fatti passi da gigante nel catalogare e riconoscere i disturbi psichici, le nevrosi e le psicosi, anche la psicologia rimane una scienza inesatta e che necessità di studi e ulteriore conoscenza. E’ complesso individuare l’esatta personalità di una persona, ciò che pensa davvero e ciò che tiene nascosto se il soggetto in questione non vuole rivelarlo o lo tiene celato nel proprio subconscio. L’analista può suggerire al soggetto una chiave di lettura di sé stesso, ma è il soggetto poi a comprendere se il dubbio posto dallo psicologo corrisponde a verità oppure no.

Illusione ottica
Illusione ottica – Websource – Parolibero.it

C’è stata una corrente di pensiero nella psicologia di fine XIX secolo e inizio XX secolo, per cui il subconscio si potrebbe manifestare attraverso la richiesta a domande la cui risposta è indefinita. Stiamo parlando ad esempio del test di Rorschach, in cui i soggetti venivano sottoposti ad un test nel quale gli venivano mostrate delle macchie di colore dalla forma indefinita per vedere come la loro mente reagiva a tale indeterminazione. Per gli studiosi si trattava come di una tela bianca, all’interno della quale i soggetti esaminati svuotavano il loro subconscio e dunque le loro paure, i loro desideri nascosti e le loro pulsioni tenute a bada. Se ne determinava un profilo psicologico e di personalità, la cui affidabilità però era relativa.

Test visivo, questa illusione ottica potrebbe rivelare il vostro vero io

Completamente distante da teorie psicologiche è il fenomeno delle illusioni ottiche che da oltre un decennio imperversa sui social network e sul web in generale. Sui siti e sulle pagina social girano queste immagini nelle quali è possibile vedere un soggetto o un altro, oppure entrambi, ma in momenti differenti. Chi pubblica queste illusioni ottiche sostiene che la prima immagine che cogliamo rivela la nostra personalità perché a scegliere cosa evidenziare sarebbe il nostro subconscio. Ovviamente non c’è nulla di scientifico in questi test, tuttavia si tratta di occasioni nelle quali si può passare un po’ di tempo in compagnia e farsi qualche risata, ma anche riscontrare che qualcosa nel profilo tracciato corrisponde a verità.

Illusione ottica
Coppia davanti ad un tramonto – Pixabay- Parolibero.it

Le possibilità nell’immagine che vedete sopra sono due: potreste vedere prima la coppia che si abbraccia di fronte ad un panorama meraviglioso o l’immagine di un neonato. Voi cosa avete notato prima?

Il neonato

Se avete visto prima il neonato significa che siete delle persone decisamente introverse. Alla compagnia degli altri preferite solitamente la vostra, state bene in solitudine e difficilmente vi aprite con qualcuno. Alle volte vi sentite come se nel ricercare questa solitudine ci fosse qualcosa di sbagliato e che là fuori c’è un Universo di possibilità che vi state perdendo. Non siete comunque soggetti che non sono in grado di creare relazioni sociali, quando volete sapete essere di compagnia e vi aprite con chi riesce a conquistare la vostra fiducia.

La coppia

Se invece avete visto prima la coppia, significa che siete persone che amano stare in compagnia, ma che comunque preferiscono la compagnia di amici fidati e selezionati alla bolgia e alle occasioni di festa. Questo non vuol dire che non sappiate divertirvi in contesti di confusione e allegria, ma che il vostro ideale è condividere valori e pensieri veri e non fare baldoria.

Impostazioni privacy