La tua relazione durerà poco? Ecco i segnali da individuare

Vuoi sapere se la tua relazione amorosa durerà poco più di una meteora? Allora tieni sotto controllo questi particolari.

Ognuno di noi sogna nella vita di trovare il vero amore e di costruire con lui una famiglia ed un rapporto solido e stabile destinato a durare in eterno. Purtroppo, però, spesso i desideri si scontrano con la realtà e non sempre le cose vanno come vorremmo. Nonostante le nostre migliori intenzioni, alcune relazioni fanno fatica a resistere al trascorrere del tempo e tendono ad esaurirsi nel giro di pochi anni.

relazione durerà poco segnali
Quali sono i segnali per capire se una relazione durerà poco (Parolibero.it)

Una bella delusione, soprattutto per chi aveva investito in quel rapporto tutte le sue energie. Ad ogni modo, se vuoi sapere se anche la tua storia è fra queste faresti bene ad osservare una serie di dettagli ben precisi.

A tal proposito, ci sono alcuni segnali che possono rivelare se due persone sono destinate a stare insieme per sempre oppure no. Fai molta attenzione a ciò che stiamo per dirti e non avrai più dubbi. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.

La tua relazione durerà poco? I segnali da individuare

Vuoi sapere se la tua relazione sentimentale è destinata a durare poco? Allora non perdere altro tempo e tieni sotto controllo questi segnali. Solo così, potrai scoprire in anticipo che cosa ha in serbo per te il futuro.

come capire relazione dura poco
Come capire se la tua relazione può durare poco (parolibero.it)
  • Comunicazione selettiva: il primo segnale da considerare è la mancanza di una comunicazione limpida e trasparente. Se tu e il tuo partner non parlate più di tutto, ma cominciate a selezionare gli argomenti da trattare significa che il vostro rapporto si sta incrinando.
  • Non sentirsi ascoltati e capiti:  è un fenomeno direttamente connesso alla mancanza di comunicazione. Questa infatti porta i partner a non ascoltarsi a vicenda e a non sentirsi più compresi.
  • Risentimento: è un sentimento negativo che a lungo andare ‘inquina’ il rapport di coppia, in quanto continua a crescere.
  • Competizione: se vi muovete sempre su un terreno di battaglia e tra voi scorre una competizione pari a quella di un derby di calcio in cui nessuno vuole cedere non è di certo un buon segnale. Soprattutto se un componente della coppia cerca di prevalere sull’altro.
  • Essere ipercritici: tutto dell’altro ti dà fastidio e tendi a criticarlo per qualsiasi cosa, anziché sostenerlo.
  • Gelosia: un po’ di gelosia nella coppia ci vuole, ma quando questa diventa eccessiva, al limite della possessività, il rapporto ne risente pesantemente.
  • Aspettative non realistiche: se tu e il tuo partner non avete gli stessi obiettivi e i medesimi valori è inutile farsi delle illusioni e sperare che le cose possano cambiare.
  • Uno dei due minaccia sempre di chiudere la relazione: si tratta di una minaccia che a lungo andare perde di significato, ma che al tempo stesso rivela il potere di uno dei due sull’altro. La minaccia in questo caso diventa un ricatto.
  • Paura di restare soli: se ci si rende conto di stare insieme solo per non rimanere da soli significa che è finita. Non ti resta che acquisire coscienza di ciò, prendere il coraggio a due mani e porre fine alla tua relazione.