Corri e goccioli tutto? Evitata di mettere questi indumenti che comprimono

Gli amanti della corsa ne sanno qualcosa, soprattutto in estate, praticare attività fisica all’esterno comporta il doppio della fatica a causa del caldo. Ecco che per evitare il fastidioso gocciolamento da sudore vi diamo alcune dritte su come vestirvi da running. 

Correre d'estate
Correre d’estate

Con l’arrivo dell’estate e delle alte temperature, correre non è più un gioco da ragazzi. E’ necessario per chi pratica attività fisica all’aria aperta, tenere conto di alcune accortezze. La prima cosa da evitare sono i momenti più caldi della giornata, bisogna preferire le corse al mattino presto o alla sera.

Correre con il caldo
Correre con il caldo

Altra cosa da non dimenticare e di utilizzare la crema solare per evitare scottature.  E poi non meno importante, idratarsi molto, bevendo tanta acqua. Se hai in programma una corsa lunga o se fa molto caldo, porta con te una borraccia.

I must have per un runner

La maglietta è senza dubbio un must have per i runner: indumento indispensabile sia per le donne che per gli uomini. Deve però essere in tessuto tecnico e non in semplice cotone, per garantire il massimo della traspirabilità. Un errore che commettono ancora oggi in molti è quello di coprirsi eccessivamente,  con lo scopo di aumentare la sudorazione. In realtà così non si perde peso ma solo liquidi.

I calzini  sono fondamentali per un runner, l’ideale sono quelli a compressione anatomica, grazie allo speciale tessuto micro-massaggiante ad onde tridimensionali, favoriscono la circolazione e prevengono la formazione del fastidiosissimo acido lattico.

Le scarpe giuste da runner
Le scarpe giuste da runner

Sicuramente quando si corre, uno tra gli accessori più importanti  ci sono le scarpe. Per capire che modello scegliere è sufficiente prendere un paio di scarpe ormai consumate e vedere in quale area sono maggiormente usurate. Così facendo, si può sapere qual è il modello più adatto.

Altrettanto importante per i runner soprattutto con il caldo è il cappellino o, in alternativa, la fascia per scongiurare il rischio di un’insolazione.

Nel caso in cui i corridori praticano attività nelle ore serali dovrebbero infine preoccuparsi di indossare dei capi con inserzioni catarifrangenti, per essere notati in situazioni di scarsa visibilità scongiurando situazioni che mettono in pericolo la vita.

E poi in ultimo, quello che non può mancare mai ad un runner durante la corsa, sono le cuffietta con della buona musica che concilia il movimento, dà carica e distrae dai problemi della routine giornaliera. Evita di portare con te almeno in questa occasione di svago lo smartphone, potrebbe essere fonte di distrazione.Ora non ci resta che augurarti buona e salutare corsa.

Impostazioni privacy