Whatsapp cambiamento drastico | che fine fanno le chat

Sono milioni le persone che ogni giorno utilizzano l’app di messaggistica istantanea whatsapp. questa però sta per essere interessata da un cambiamento che può essere definito drastico. Ecco qual è la fine che faranno le chat.

Ogni giorno, milioni di persone nel mondo comunicano utilizzando whatsapp. Questa infatti si caratterizza per essere un’applicazione estremamente facile e pratica da utilizzare. In particolare consente di inviare messaggi, foto, video, documenti e molto altro ancora. in arrivo però c’è un grande cambiamento che si propone di rivoluzionare in maniera drastica l’applicazione in esame.

Whatsapp cambiamento - Parolibero.it
Whatsapp cambiamento – Parolibero.it

Nello specifico la novità riguarderà le chat e per questo in molti si chiedono che fine faranno. Di seguito vi sveliamo tutto ciò che c’è da sapere al riguardo dal momento che Sono tante le persone che sono interessate alle novità che riguardano l’app di messaggistica istantanea.

Whatsapp, ecco in cosa consiste il cambiamento in arrivo

Come già accennato sopra, per tutti gli utenti di whatsapp e in arrivo una funzionalità tutta nuova che al momento e stata presentata in anteprima per gli utilizzatori dell’app di Singapore e Colombia. Si tratta senza ombra di dubbio di un cambiamento estremamente drastico si estendendo molti a chiedersi quali conseguenze apporterà in termini di esperienza d’uso dell’app.

Whatsapp cambiamento - Parolibero.it
Whatsapp cambiamento – Parolibero.it

In particolare, può essere utile sapere che la novità in esame riguarda il fatto che tra le finestre di chat potranno essere visualizzate le newsletter. Va detto che queste si troveranno in un’apposita sezione aggiornamenti. Questa a sua volta non si troverà tra le chat private con la famiglia, gli amici e le community ad annunciarlo è stato un Mark Zuckerberg e l’obiettivo è quello di consentire alle amministrazioni pubbliche così come alle aziende di comunicare con i propri utenti in maniera più veloce. Si tratta senza dubbio di una idea che mira a rendere più agevole l’esperienza d’uso dell’app rendendo più intuitiva la comunicazione con gli utenti iscritti agli appositi canali.

Ciò detto, all’iniziativa hanno preso parte diversi partner tra cui l’OMS, Organizzazione mondiale della Sanità, il Manchester City, e l’International Rescue Committee.

Le parole di Mark Zuckerberg

In merito alla novità in esame si è espresso lo stesso Ceo di Meta. “L’obiettivo è rendere i Canali il prodotto di messaggistica broadcast più sicuro disponibile” ha spiegato. L’obiettivo sarà perseguito grazie alle “solide misure di protezione sulla privacy che le persone si aspettano da WhatsApp“.

Whatsapp cambiamento - Parolibero.it
Whatsapp cambiamento – Parolibero.it

A tal proposito, al fine di rendere sempre più sicuro l’utilizzo dell’app da parte degli utenti, gli amministratori avranno l’opportunità di imporre dei limiti, stabilendo chi può partecipare e chi no. Oltre a ciò, tra quelli disponibili, si potrà decidere quali utenti rendere visibili o meno. Senza dubbio, la novità in esame contribuirà a rendere l’app sempre più sicura.

Impostazioni privacy