Allerta Meteo | Il folle caldo africano si abbatte sull’Italia: ecco le regioni colpite

Quello che si sta abbattendo sull’Italia è il tipico caldo africano. Scopriamo insieme quali sono le città più colpite.

Con l’arrivo dell’estate è chiaro che le temperature cominciano a salire facendo registrare picchi davvero molto alti. A tal proposito, va detto che in questo mese di luglio quello che si sta abbattendo sul nostro Paese è il tipico caldo africano che, in particolare, sta colpendo alcune città più di altre.

Citta più colpite dal caldo - Parolibero.it
Citta più colpite dal caldo – Parolibero.it

Alla luce di quanto detto, di seguito andremo ad approfondire l’argomento svelandovi quelle che sono le zone d’Italia che in questi giorni stanno facendo registrare temperature di livello altissimo che stanno mettendo a dura prova le persone.

Caldo africano, ecco quali sono le città maggiormente colpite

Il caldo può essere particolarmente pericoloso soprattutto per i bambini, gli anziani e le donne in gravidanza.
Un’esposizione prolungata al caldo, infatti, finisce per aumentare la temperatura del corpo finendo per danneggiare gli organi vitali e il cervello stesso. Oltre a ciò, si può andare incontro a crampi, edemi, svenimenti, congestione, colpo di calore o ancora disidratazione.

Citta più colpite dal caldo - Parolibero.it
Citta più colpite dal caldo – Parolibero.it

Ciò detto, in molti si stanno chiedendo quali sono le città d’Italia più colpite da questo fenomeno. Iniziamo col dire che si tratta di un’ondata record, praticamente infuocata. A tal proposito va detto che in questi giorni, così come nei prossimi, l’anticiclone cerbero causerà temperature massime fino ai 43°. Ciò riguarda soprattutto le Isole Maggiori.

Al Nord e in particolare a Padova, Milano Bologna, si registreranno punte di 35,36 °. Al Centro e in particolare a Roma e Firenze, si registreranno temperature fino a 36, a 37 °. Al Sud, infine i picchi arriveranno a raggiungere i 40 °.

Il Meteo fino a martedì 11 luglio

Il meteo di oggi domenica 9 luglio prevede un cielo sereno o comunque poco nuvoloso, con mari poco mossi e venti deboli. Le temperature continueranno ad aumentare toccando punte di 37-38 gradi soprattutto nelle zone interne di pianura.

Citta più colpite dal caldo - Parolibero.it
Citta più colpite dal caldo – Parolibero.it

In riferimento a lunedì 10 luglio, il meteo prevede cielo sereno con venti assenti e mari poco mossi o tendenzialmente calmi. Le temperature invece tenderanno a scendere anche se di poco con 38-39° C.
Per quanto concerne, martedì 11 luglio con cieli soleggiati, venti deboli meridionali e mari poco mossi. Le temperature si manterranno sempre su gradi stazionari.

Alla luce di quanto appena detto è importante sottolineare l’importanza di proteggersi dal sole così da evitare di andare incontro a problemi di salute anche molto gravi. Le temperature elevate infatti possono causare stanchezza, indebolimento e nei casi più gravi svenimenti e danni agli organi. In particolare, si raccomanda di proteggere i bambini, gli anziani e le donne in gravidanza che sono tra i soggetti che tendono a patire maggiormente il caldo estivo.