Pessime notizie per chi voleva risparmiare su un nuovo PC da gaming: ora costeranno di più

Volete comprare un nuovo PC da gaming risparmiando? Ci sono pessime notizie in arrivo, ora costeranno di più rispetto al solito

Negli ultimi anni, sempre più persone hanno deciso di affacciarsi al mondo del gaming. Un fenomeno spinto dalle nuove console next gen come PlayStation 5 e Xbox Series X|S, oltre che alla sempreverde Nintendo Switch. Senza dimenticare i PC da gaming, che sono una soluzione utile per avere tutto a portata di mano senza spendere un capitale.

PC da gaming, pessime notizie per gli appassionati
PC da gaming, pessime notizie per gli appassionati – parolibero.it

In particolare, quest’ultimo settore sta diventando parecchio redditizio perché i giocatori si sono accorti delle capacità grafiche di molto superiori rispetto alle console attualmente sul mercato. Considerando che sono assemblabili come meglio si crede, andando ad aggiungere schede grafiche che si aggiornano di anno in anno.

Occhio però, perché ci sono brutte notizie in arrivo se ancora non avete un PC da gaming in casa, ma avete intenzione di comprarne uno. Presto costeranno di più rispetto a quanto accaduto fino ad ora e  sarà impossibile risparmiare.

PC da gaming, ora costeranno di più: svelato il motivo

Se ancora non avete acquistato un PC da gaming in casa e stavate pensando di assemblarne uno senza spendere troppi soldi, ci sono brutte notizie per voi. Ma secondo gli ultimi rumor, i gamer dovranno vedersela con spese che sono destinate a rimanere molto elevate anche nei prossimi mesi.

Ecco cosa sta succedendo al settore dei PC da gaming
Ecco cosa sta succedendo al settore dei PC da gaming – parolibero.it

Se siete esperti di schede grafiche, probabilmente avrete già sentito parlare della GeForce RTX 4090. Si tratta di una nuova componente destinata a rivoluzionare le prestazioni dei PC da gaming nell’immediato. Ma stando a quanto emerso, Nvidia avrebbe deciso, almeno per il momento, di bloccarne il lancio. Una scelta confermata dall’esperto kopite7kimi su Twitter, secondo cui l’azienda avrebbe deciso di puntare sulla AD103 e sulla Ad106 come versioni alternative alla RTX 4070 e alla 4060.

Una decisione che inevitabilmente va a ripercuotersi anche sul mercato. Come sicuramente avrete notato, e vale per qualsiasi tipo di categoria merceologica, i modelli più vecchi tendono a calare di prezzo ogni qualvolta esce qualcosa di nuovo sul mercato. E l’idea era di fare così anche con le schede grafiche, considerando che la GeForce RTX 4090 avrebbe spinto migliaia di gamer a comprarne una. Portando a cali per i modelli più datati come la 4070 e la 4080.

Ma ora pare sia praticamente ufficiale il fato che questo modello non vedrà la luce nell’immediato, i prezzi non caleranno e dunque per assemblare un PC da gaming non si potrà risparmiare. Staremo a vedere se da qui alle prossime settimane ci saranno novità a riguardo, ma per ora lo scenario è questo.

Impostazioni privacy