Attenzione a esporti al sole con i tatuaggi, proteggili sempre: come fare

Fai molta attenzione quando ti esponi al sole con i tatuaggi, potrebbe essere davvero pericoloso! Ecco tutte le precauzioni da prendere.

I tatuaggi sono ormai diventati una moda, a cui difficilmente ci si riesce a sottrarre. C’è chi decide di tatuarsi solo eventi o frasi importanti della propria vita, chi decide di tatuare ciò che di può caro ha al mondo e chi invece li ama così tanto che li tatua solo perché sono belli a guardargli. C’è chi ama i tatuaggi piccoli, chi quelli grandi; chi ama quelli colorati e chi semplicemente i neri. Insomma, i gusti sono diversi, ma quasi nessuno tende a rinunciare ad essi. Un’incisione sul proprio corpo che dura per sempre.

coprire tatuaggi sole
Come coprire i tatuaggi al sole (Parolibero.it)

Ma questi vanno protetti, soprattutto quando ci si espone al sole. Ecco perché vogliamo darvi alcune dritte su come poter proteggere i tatuaggi, prendendo tutte le precauzioni di cui abbiamo bisogno, prima di andare al mare.

Proteggi i tuoi tatuaggi prima di esporti al sole: ecco ciò che devi assolutamente fare e ciò che devi evitare

Abbiamo detto che sempre più persone, negli ultimi anni, tendono a tatuare parti del proprio corpo. Disegni meravigliosi, colorati, grandi o piccini, sottili o doppi: ognuno di essi rappresenta parte della loro vita o della loro personalità. Ma, come abbiamo detto precedentemente, quest’ultimi vanno protetti. La protezione che bisogna dare a quest’ultimi riguarda sia il tatuaggio in sé, quindi per evitare di farlo scolorire o eliminare completamente, sia la propria pelle, per evitare irritazioni, escoriazioni o macchie varie. Ecco perché, non appena viene disegnato un tatuaggio, e nei giorni successivi, è bene mettere una crema protettiva che possa idratare la pelle (vedi anche come nascondere un tatuaggio). E se andiamo al mare?

proteggere tatuaggi sole mare
Come proteggere i tatuaggi dal sole al mare (Parolibero.it)

Considerando che, anche senza alcun tipo di tatuaggio, la pelle va sempre protetta dall’esposizione solare, con i tatuaggi l’attenzione e la protezione aumenta. Ecco perché, se ne possediamo anche solo uno, dovremo seguire i seguenti consigli:

  • Coprire il tatuaggio: questa sembra essere una scelta molto estrema, ma anche la più plausibile da considerare. Infatti per evitare che quest’ultimo possa prendere su di sé il sole e di conseguenza scambiarsi, dovremo coprirlo con della pellicola, con un foulard o semplicemente con una garza, in modo da non avere alcun contatto diretto con il sole.
  • Protezione solare alta: per far sì che il tatuaggio che abbiamo possa durare in eterno, senza scolorirsi e soprattutto evitando che la pelle intorno possa arrossarsi, dobbiamo coprirlo con una protezione solare molto alta. In questo modo potremo stenderci al sole in tranquillità.