Violenza al Grande Fratello Vip,🚫mai vista una cosa simile😱: pubblico sconvolto😢

Non c’è pace tra le mura del Grande Fratello Vip. Carolina Marconi ha pianto lacrime amare per “colpa” di Amaurys , rinfacciandogli di essere stato violento: ecco le sue parole.

Nell’ultima puntata del Grande Fratello Vip Carolina Marconi si è lasciata andare a un durissimo sfogo, dopo aver assistito a un episodio sui generis accaduto nella casa di Cinecittà. Scopriamo insieme il retroscena.

carolina marconi

L’amaro sfogo di Carolina Marconi

Dopo essere intervenuta cercando di far calmare Charlie Gnocchi e Amaurys Perez, la showgirl venezuelana è scoppiata in lacrime per poi attaccare lo sportivo: “Quando hai usato quel tono, è troppo, non so come dirtelo. Il tono che hai usato con una ragazza può essere interpretato male. Io ho vissuto violenze fisiche e verbali. Per questo ti ho detto che sei stato violento e aggressivo”.

Dopo l’appuntamento serale del Grande Fratello Vip 7 di ieri sera c’è stato uno scontro acceso anche tra Charlie Gnocchi e Amaurys Perez, ma lo sportivo non l’ha presa bene, quando il conduttore radiofonico ha detto che nella casa di Cinecittà non era il caso di nominare più Marco Bellavia. Di più: la regia sarebbe arrivata a censurare le immagini della lite, nell’istante in cui il pallanuotista ha alzato il tono della sua voce scagliandosi contro il compagno di gioco. Allora ha preso la parola Carolina Marconi, salvo poi accusare un crollo emotivo ripensando all’accaduto. La showgirl venezuelana ha rimproverato senza mezzi termini l’ex naufrago de L’Isola dei Famosi:  “Sono una donna di 44 anni che riconosce la voce e ha subìto tanto. Tu prima avevi un tono brutto. Fidati che mi hai fatto impressione. Io ti voglio tanto bene, ma se tu vedi il video come parlavi, mi hai sollecitato qualcosa, per questo piango”.

Il 46enne si è ancora giustificato: “Non mi interessa di quello che pensi. Tu mi hai detto che sono violento e autoritario. Ho avuto un tono violento? E il suo non lo era? Sai qual è la differenza? Io sono 1,94 e ho la voce grossa”.

Il concorrente ha poi aggiunto: “Non sapevo che avessi subìto violenza. Ogni anno partecipo in prima fila alle cose contro la violenza sulle donne”. Lo sportivo poi ha spiegato la ragione per cui è sbottato, addossando la colpa al conduttore radiofonico: “Il signor tuttologo è arrivato a dirmi di cosa devo o non devo parlare. Ma chi c***o sei? Non è la prima volta che lo fa. Questo ti manda a fare in c**o e dopo due giorni ti dice che ti vuole bene”. Intanto il pallanuotista a seguito dello scontro con il coinquilino ha avuto i sensi di colpa, per aver perso il controllo: “Ho perso la mia battaglia. L’ho persa con me stesso”. Un’esperienza di cui far tesoro…

Impostazioni privacy